Dieci (e più) attività per i patiti delle scariche di adrenalina

Se sei un tipo coraggioso alla ricerca di attività spericolate, eccoti 10 (e più) suggerimenti per un’avventura fai da te.

L’Egitto offre tantissime attività per la tua vacanza e quando si tratta di attività estreme, alcune sono aeree, altre anfibie e altre ancora a terra.

Per quanto riguarda le attività a terra, prova un’escursione o un tour in bicicletta. In quasi tutte le località del Mar Rosso puoi prenotare dei brevi safari, con escursione in bicicletta nel deserto. Ma se vai più a nord-est, nella penisola del Sinai, potrai partecipare ad escursioni che esplorano alcuni dei più sorprendenti siti geologici del mondo, i canyon.

Il canyon di Abu Hamada, conosciuto anche come il Canyon colorato, è una meraviglia ben conservata.

Così anche il Canyon Bianco, il canyon di Arada, le lagune collegate di Kharaza e il loro breve ma notevole canyon di granito, tutti luoghi dove poter vivere lo splendore dei Deserti Egiziani.

Proseguendo sui monti del Sinai arrivi fino a Wadi Sagar, un canyon che taglia letteralmente le pareti di una catena montuosa di granito.

Per provare il sandboarding non devi arrivare fino a Siwa: a pochi chilometri dal centro de Il Cairo si trovano le dune di El-Qataneyah con tutto quel che serve per questa emozionante attività.

Per chi ama i safari, un’opzione interessante per ammirare le meraviglie del Deserto Bianco ed esplorare gli antichi reperti pittorici rinvenuti in caverne risalenti a oltre 12 millenni a.C. è un viaggio di due settimane da Il Cairo all’Oasi di Siwa e ritorno.

Arrampicarsi sugli scogli è un’altra esperienza da fare a terra, magari durante una vacanza di immersioni, prima di far snorkeling o mettersi la muta per esplorare un relitto nel Blue Hole di Dahab o gli altri punti di interesse del Mar Rosso.

E dopo aver perlustrato gli abissi marini, puoi cimentarti col Bungee Jumping. E spiccare il volo da un ponte a picco sulla linea azzurra della costa, logicamente dopo aver indossato l’imbragatura ed essere saldamente collegato al cavo elastico. Respira profondamente e spalanca gli occhi. Urla come non hai mi fatto e tuffati.

E se ti piace librarti in volo, prova anche il wakeboarding, che, diversamente dallo sci nautico, usa un’unica tavola simile a quella dello snowboard per compiere salti e acrobazie.

Oppure, prendi un respiro ancor più profondo e prova il parasailing per goderti altitudini ancora maggiori e per emozioni ancor più forti prova il kite surfing.

Se vuoi un’esperienza ancor più particolare, prova a pilotare un aeromobile. Perché in Egitto è possibile. Ogni venerdì mattina all'aeroporto 6 Ottobre puoi davvero provare a pilotare un aereo. Dopo un primo volo, se pensi di aver la stoffa di un pilota, potrai partecipare al corso che ti permetterà poi di conseguire, dopo opportuna formazione, il brevetto di volo.

E se ti serve una pausa ristoratrice, senza voler scendere di quota, prova l’esperienza più romantica e tranquilla, ma non meno elettrizzante, di un’escursione in mongolfiera. L’equipaggio ti verrà a prendere di prima mattina in hotel o durante la tua crociera sul Nilo per farti veleggiare lungo la sponda occidentale del Nilo. E prima di scendere, ti offrirà tè e pasticcini inglesi in quota.