Attrazioni

Oasi protetta di Siwa

L'oasi di Siwa, che si trova tra il confine con la Libia e la Depressione di Qattara nell'Egitto nord-occidentale, è stata concepita con lo scopo di tutelarne la diversità faunistica e culturale. Siwa vanta numerosi laghi e oltre mille sorgenti naturali, ma l'acqua è molto salata e quindi non idonea per l'agricoltura, fatta eccezione per i datteri, le olive e pochi altri tipi di verdure. L'Oasi di Siwa tutela inoltre la gazzella bianca, Gazella leptoceros, e la volpe del desertoVulpes zerda, che sono a rischio di estinzione. Essa ospita anche il ghepa...
L'oasi di Siwa, che si trova tra il confine con la Libia e la Depressione di Qattara nell'Egitto nord-occidentale, è stata concepita con lo scopo di tutelarne la diversità faunistica e culturale. Siwa vanta numerosi laghi e oltre mille sorgenti naturali, ma l'acqua è molto salata e quindi non idonea per l'agricoltura, fatta eccezione per i datteri, le olive e pochi altri tipi di verdure. L'Oasi di Siwa tutela inoltre la gazzella bianca, Gazella leptoceros, e la volpe del desertoVulpes zerda, che sono a rischio di estinzione. Essa ospita anche il ghepardo, Acinonyx jubatus, che è uno dei felini a maggiore rischio nel mondo. Tra i volatili troverete la tortora comune, Streptopelia turtur.
Durante il vostro soggiorno a Siwa, un'ottima idea è sicuramente quella di dedicare un pò del vostro tempo libero all'osservazione della natura circostante. Vi suggeriamo di contattare una delle guide Beduine locali, in grado di fornirvi informazioni dettagliate sull'oasi. Non dimentica inoltre di seguire una condotta responsabile per fare in modo che l'Oasi di Siwa si mantenga sempre nelle attuali condizioni di grande splendore.

10 $

1 ore

9 - 5

Oasi protetta di Siwa